John_Lewis_NataleVisto che è Natale, e a Natale siamo tutti più buoni, il Social video ideale per questo periodo è quello in cui i buoni sentimenti trionfano.
Per poter arrivare ai cuori delle persone e sostenere così il proprio brand aiutando – perché no – anche le vendite con una soluzione di forte impatto e grande risultato, la catena di Grandi magazzini inglese di fascia alta John Lewis ha pensato ad un cartone animato. Le animazioni hanno, infatti, sempre molta presa e generano, se ben realizzate, con Storytelling appropriato e una grafica accattivante (come in questo caso con una commistione tra 2D, Stop frame e 3D) moltissime visualizzazioni, condivisioni e coinvolgimento emotivo.

La favola, perché è di questo che si tratta, sembra prendere ispirazione da Esopo e ci racconta dell’amicizia (uno dei buoni sentimenti per antonomasia) tra un Orso e una Lepre, con un tratto non convenzionale che ne ha decretato la forza  nella  diffusione sui Social media, sostenuta anche da un hashtag e da contenuti extra.

I protagonisti, infatti, si comportano come due umani e, visto che uno dei due, causa letargo, non ha mai visto il Natale, il suo migliore amico, tra un pacchetto e un addobbo natalizio, trova la soluzione per poter condividere con lui anche questo momento speciale, grazie, ovviamente, ad una soluzione offerta da John Lewis.

John Lewis Christmas Advert 2013 – The Bear & The Hare

La colonna sonora è un valore aggiunto impagabile (come abbiamo più volte evidenziato, questa può determinare il successo di un video, ed in questo caso sicuramente ne ha tutti crismi) grazie anche alla voce di Lily Allen ed alla sua delicata ed ispirata interpretazione.

Lily Allen – Somewhere only we know (Official Audio – John Lewis Christmas adv)

Il regalo, il core business di John Lewis, è la chiave di volta, l’escamotage che rivela il vero coup de théâtre del Video perché è da questo che si scatena l’emozione e la voglia di condivisione che, grazie, and una facile call to action, con un link sul finale del video, ci porta al sito istituzionale dove si trovano altri contenuti extra correlati (ulteriore engagement) come l’e-book dell’Orso e della Lepre e, dove, si possono fare anche acquisti per i doni natalizi.

I risultati numerici del video parlano chiaro: più di 10 milioni di visualizzazioni, grazie anche alla pianificazione TV che ne ha sostenuto l’ignite (l’accensione, la prima spinta propulsiva alla viralità sui Social Media), più di 73 mila thumbs up e migliaia di commenti che hanno superato anche il fortunatissimo social video del Natale passato che aveva come protagonista l’amore tra due pupazzi di neve e quello del 2011 su di un tenero primo regalo…

John Lewis Christmas Advert 2012 – The Journey

John Lewis Christmas Advert 2011